Bush: ''Italia forte alleato, lo apprezzo molto''

Bush: ''Italia forte alleato, lo apprezzo molto''

ROMA – Il Presidente degli Stati Uniti, George W. Bush, risponde alle critiche giunte da Mosca sulla realizzazione di uno scudo spaziale affermando tra le colonne della Stampa che ''è la cosa giusta da fare''. Bush teme che ''un un missile iraniano possa esser lanciato verso l'Europa o qualsiasi alleato''. "Non vogliamo – ha aggiunto il presidente degli Usa - trovarci nella condizione in cui l'Iran potrebbe ricattarci. Una maniera per evitarlo è la difesa antimissile: lo scudo difende i Paesi europei dal lancio di missili da Paesi ostili, non dalla Russia che è amico".

Alla vigilia della visita in Italia, prevista per l'8 giugno a Roma, spera che il Premier Romano Prodi possa rafforzare l'impegno in Afghanistan: ''voglio sedermi con Prodi e parlare con lui di quanto è importante l'impegno italiano in Afghanistan, ora e in futuro". Bush ha sottolineato quando sia importante l'impegno del contingente italiano: "l'Italia è un forte alleato, lo apprezzo molto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bush incontrerà per la prima volta Papa Benedetto XVI: "Spero che parleremo a lungo, è un solido pensatore. Vado con mente aperta e sono pronto ad ascoltare".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -