Caos in Somalia, si è dimesso il presidente Yusuf Ahmed

Caos in Somalia, si è dimesso il presidente Yusuf Ahmed

Terremoto politico in Somalia. Il presidente Abdullahi Yusuf Ahmed, ha annunciato le sue dimissioni di fronte al Parlamento di transizione a Baidoa, nel centro della Somalia. E' l'epilogo di una profonda crisi istituzionale che ha gettato ulteriore caos in un paese già in ginocchio per ragioni umanitarie, sociali ed economiche.

 

E' anche la conclusione delle tensioni con il premier Nur Adde Hassan Hussein, contro il quale si era scagliato lo stesso presidente cercando di eliminarlo dal proprio incarico per fermare il ritiro delle truppe etiopiche concordato da Hussein. Questa azione aveva suscitato la ribellione della popolazione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora l'ormai ex presidente potrebbe ritirarsi a Puntland, regione semiautonoma nel nord ovest del Paese, considerata una terra ‘amica' di Yusuf da cui, tra l'altro, provengono gran parte dei suoi sostenitori. E proprio da qui Yusuf potrebbe ricompattare i suoi seguaci e tentare con la forza di riappropriarsi della guida del paese. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -