Case all'estero per Bertolaso, il capo della Protezione Civile annuncia querele

Case all'estero per Bertolaso, il capo della Protezione Civile annuncia querele

Case all'estero per Bertolaso, il capo della Protezione Civile annuncia querele

ROMA - Una casa all'estero messa a disposizione dall'imprenditore Diego Anemone al capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso. E' quanto stato riportato mercoledì mattina da alcuni quotidiani. Non si è fatta attendere la replica di Bertolaso, che ha annunciato querele per questi "articoli ingiuriosi" fino "a superare qualsiasi record in materia". Il sottosegretario alla Protezione Civile ha ribadito di aver già chiarito le vicende contestategli dalla magistratura.

 

E di aver offerto la piena disponibilità "a fornire tutti gli ulteriori elementi utili a fare piena luce". Bertolaso ha inoltre aggiunto che non intende "assolutamente essere oggetto di questo stillicidio di notizie, che provengono da fonti diverse, pubblicate dai giornali con un tempismo sospetto". In merito alla vicenda delle case all'estero, il capo della Protezione Civile ha smentito di aver immobili fuori dall'Italia, "né tanto meno sulla Costa Azzurra o a Montecarlo".

 

Le notizie pubblicate sono, secondo Bertolaso, una "nuova puntata della macelleria mediatica che mi vede coinvolto in vicende che sono destituite di qualsiasi fondamento". E ha aggiunto: "Le mie proprietà immobiliari sono facilmente deducibili dalla consultazione della denuncia dei redditi, già resa pubblica e ampiamente raccontata da tutti gli organi di stampa".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -