Casini: ''Con pareggio ci proponiamo a guida Paese''

Casini: ''Con pareggio ci proponiamo a guida Paese''

ROMA – Un tripudio di bandiere Udc ha accolto il comizio conclusivo della campagna elettorale del partito guidato da Pier Ferdinando Casini. Il leader del partito centrista si è proposto alla guida del Paese “nel caso nessuno dei due contendenti dovesse vincere". Casini ha poi rivolto un appello specificamente agli elettori del Lazio e con un occhio alla soglia di sbarramento del Senato: "Prendere qui l'8% significa proporci come giuda al governo del Paese in funzione determinante" ha detto il numero uno dell’Udc, auspicando che il verdetto delle urne di lunedi'' sera punisca "l'arroganza e la visione proprietaria" di chi si era gia' annunciato "come assoluto vincitore in modo che il centro torni ad essere protagonista della vita politica del Paese".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Da Berlusconi due reati per sondaggi falsi”. "Berlusconi ha commesso due reati in un solo colpo: ha rivelato dei sondaggi, il che e' vietato, e ha rivelato dei sondaggi falsi, che e' doppiamente vietato" ha detto Casini nel comizio conclusivo della campagna elettorale a Castel Sant'Angelo. Per l'ex presidente della Camera il leader del Pdl, così facendo ha dato dimostrazione di un atteggiamento con cui "si violano sistematicamente le leggi dello Stato", come d'altra parte e' stato tentato di fare quando "si voleva che il ministro dell'Interno cambiasse poco prima delle elezioni le schede elettorali per dare condizioni di favore a Pdl e Pd sulle schede" senza contare la mossa rappresentata "dall'aver messo in pista una finta Democrazia cristiana per metterci in difficoltà, ma su questo sono stati battuti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -