Caso Englaro, Napolitano: "Serve un intervento legislativo"

Caso Englaro, Napolitano: "Serve un intervento legislativo"

Caso Englaro, Napolitano: "Serve un intervento legislativo"

Caso Englaro, rischio clinico e sicurezza del paziente. Sul tema sanità interviene anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che parla a tutto tondo degli argomenti più discussi dall'opinione pubblica.

 

Il caso di Eluana, innanzitutto: il Presidente, attraverso una lettera inviata al 'Movimento per la Vita', auspica che si possa registrare "il massimo sforzo di convergenza, in Parlamento per un intervento legislativo, ormai indispensabile e non più procrastinabile".

 

Napolitano si è poi espresso sulla gestione del rischio clinico e la sicurezza del paziente: "Questi sono temi di grande rilievo a livello nazionale ed internazionale - ha detto il Presidente - E' ampiamente avvertita, a livello parlamentare e da parte delle Regioni, l'esigenza di dare risposte ad una giusta domanda di sicurezza delle cure".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giorgio Napolitano ha poi sottolineato come "le attività volte a prevenire i rischi devono essere considerate un investimento irrinunciabile. Il costante monitoraggio del fenomeno - ha aggiunto - ha già prodotto nuove metodologie di intervento, le quali possono certamente contribuire a garantire su tutto il territorio nazionale la sicurezza del paziente e degli operatori sanitari, che è fattore determinante della qualità delle cure e dell'assistenza sanitaria".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -