Caso Lavitola, "accertamenti su fuga di notizie"

Caso Lavitola, "accertamenti su fuga di notizie"

Caso Lavitola, "accertamenti su fuga di notizie"

Mossa del ministro della Giustizia, Francesco Nitto Palma, intenzionato a chiedere accertamenti preliminari sull'inchiesta condotta dalla Procura di Napoli in merito al presunto ricatto ai danni del premier Silvio Berlusconi compiuto da Giampaolo Tarantini, la moglie Nicla e Valter Lavitola. Il Guardasigilli vorrebbe avere informazioni scritte alla Procura generale di Napoli sull'eventuale fuga di notizie ipotizzata dai deputati del Pdl Enrico Costa e Manlio Contento.

 

Analoga decisione è stata presa nei giorni scorsi da Palma a proposito del presunto ritardo che ci sarebbe stato nell'inchiesta di Bari sulle escort portate da Tarantini a Palazzo Grazioli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -