Caso Lavitola, "accertamenti su fuga di notizie"

Caso Lavitola, "accertamenti su fuga di notizie"

Caso Lavitola, "accertamenti su fuga di notizie"

Mossa del ministro della Giustizia, Francesco Nitto Palma, intenzionato a chiedere accertamenti preliminari sull'inchiesta condotta dalla Procura di Napoli in merito al presunto ricatto ai danni del premier Silvio Berlusconi compiuto da Giampaolo Tarantini, la moglie Nicla e Valter Lavitola. Il Guardasigilli vorrebbe avere informazioni scritte alla Procura generale di Napoli sull'eventuale fuga di notizie ipotizzata dai deputati del Pdl Enrico Costa e Manlio Contento.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Analoga decisione è stata presa nei giorni scorsi da Palma a proposito del presunto ritardo che ci sarebbe stato nell'inchiesta di Bari sulle escort portate da Tarantini a Palazzo Grazioli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -