Cattolica, ballottaggio. Morrone: "Gravi atti vandalici contro manifesti della Lega"

Cattolica, ballottaggio. Morrone: "Gravi atti vandalici contro manifesti della Lega"

"Non ci sono termini per descrivere i fogli attaccati sui manifesti della Lega Nord": a condannare l'attacchinaggio abusivo di fogli che vanno a coprire i cartelloni elettorali della Lega, di Lombardi candidato alla Provincia di Rimini e di Cono Cimino candidato sindaco a Cattolica, è Jacopo Morrone responsabile organizzativo Lega Nord Romagna.

 

"I manifesti raffiguranti una bambina in atteggiamenti poco educati e frasi di poco senso - dichiara Morrone -, fanno presumere la poca intelligenza di chi ha compiuto la cattiva azione, i fogli hanno il logo di Sinistra Critica. Anche se mi aspetto in queste ore la condanna dell'accaduto anche da parte dei rappresentanti di Sinistra critica, voglio immaginare che sia stato usato il loro simbolo da persone non appartenenti al partito, quindi aspettiamo da questi ultimi un messaggio di solidarietà e di condanna dell'accaduto".

 

"Il nostro candidato sindaco Cimino ha già provveduto a denunciare il fatto alle autorità competenti - conclude Morrone -: a volte succedono questi fatti sgradevoli, spesso e volentieri sono ragazzate. E' però è mio compito avvisare che chi deturpa cartelli elettorali va' in contro a gravi sanzioni penali".  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -