Catturato il presunto capo di Al Qaeda in Iraq

Catturato il presunto capo di Al Qaeda in Iraq

BAGHDAD - Il presunto capo di Al Qaeda in Iraq, Mekhlef Mohamed Hussein al-Azzaui, conosciuto come Abu Raduane, è nelle mani dell'esercito iracheno. La cattura è avvenuta nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì ad un centinaio di chilometri a nord di Baghdad. Con lui sono stati arrestati anche altri tre membri della branca irachena dell'organizzazione terroristica.

 

Fra questi figurerebbe anche Qassem Mohamed Taha, ricercato poiché accusato di aver organizzato il 29 marzo scorso l'attacco contro il consiglio provinciale di Salaheddin, costato la vita a 58 persone.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -