Cda Rai senza il numero legale. Salta il contratto per la Dandini

Cda Rai senza il numero legale. Salta il contratto per la Dandini

Cda Rai senza il numero legale. Salta il contratto per la Dandini

ROMA - Slitta la decisione sui contratti sulla trasmissione di Serena Dandini "Parla con me" e sulla fiction "Anita" su Anita Garibaldi, prodotta dalla società "Goodtime" di Gabriella Buontempo, moglie del deputato e capogruppo di Fli Italo Bocchino. Nella riunione del consiglio d'amministrazione della Rai di giovedì non è stato raggiunto il numero legale, poiché non hanno partecipato alla riunione i consiglieri di maggioranza (Verro, Rositani, Gorla, Petroni, Bianchi Clerici).

 

"Senza contratto non possiamo andare in onda", è la reazione della redazione del programma condotto dalla Dandini. Ora si attende un pronunciamento dell'azienda, "per capire se vogliono o meno il programma. Ma è chiaro che così non possiamo andare in onda". La prossima riunione del Consiglio di amministrazione è fissata per martedì 28 settembre. Il consigliere Giorgio Van Straten ha definito quanto avvenuto "molto grave".

 

"Abbiamo scelto di non partecipare alla riunione perché nell'ultima seduta del cda si era deciso di non esserci questa settimana per solidarietà a Rositani, che per motivi di salute non avrebbe potuto partecipare - ha replicato Verro -. Poi due giorni fa si è prospettata la necessità di riunire il consiglio ma era troppo tardi in quanto avevamo tutti preso altri impegni personali".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -