Contro l'obesità infantile no alla sorpresa nell'Happy Meal

Contro l'obesità infantile no alla sorpresa nell'Happy Meal

Al bando la sorpresa nell'Happy Meal, il menu per bambini di McDonald's, nella Contea di Santa Clara. Un escamotage per combattere l'obesità infantile, Per i "grandi", i bambini che chiedono di mangiare in un fast food, non sono attratti dal cibo, ma "in realtà è il gioco che vogliono", ha spiegato il capo della commissione dei supervisori Ken Yaeger. I menu per bimbi potranno essere associati ad omaggio solo se le pietanze soddisferanno alcune caratteristiche nutrizionali

 

Non si è fatta attendere la risposta del market leader del fast food, Mc Donald's: "Siamo sconcertati dalla decisione, il nostro Happy Meal fornisce ai bambini degli elementi essenziali per la crescita, come zinco, ferro e calcio". La legge entrerà in vigore quest'estate e non riguarderà solo la catena di fast food più famosa al mondo ma tutte.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -