Coppie di fatto, sì della Camera ma senza l'Udeur

Coppie di fatto, sì della Camera ma senza l'Udeur

ROMA – Via libera della Camera alla mozione sulle coppie di fatto presentata dall’Ulivo e firmata dal deputato della Margherita Dario Franceschini. Respinte tutte le altre mozioni presentate, compresa quella dell’esponente dell’Udeur, Mauro Fabris. Il partito di Mastella, poi, ha deciso di non votare il documento dell'Unione.


“Una prova di maturità e compatezza”, ha commentato il prima firmatario della mozione, Franceschini, che ha ottenuto 301 voti. Per l’esponente dell’Ulivo non è un problema il mancato voto dell’Udeur. “L'Udeur ha tenuto una posizione differenziata, ma non è un dramma. Anche perche' di fronte ad oltre 300 voti sulla mozione dell'Ulivo, la risposta della maggioranza e' stata compatta e seria".


Soddisfatto il leader dei Comunisti italiani, Oliviero Diliberto, per il quale “il centrosinistra è riuscito a trovare unità e una sostanziale compatezza su un tema di primaria importanza che riguarda i diritti civili. Sono soddisfatto e auguro che anche la legge sui pacs possa avere un iter rapido e lineare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entusiasta il ministro alle Pari opportunità, Barbara Pollastrini: “Passo dopo passo -assicura- arriveremo al traguardo, rispettando i tempi e la Costituzione in tutte le sue parti -gli articoli 2, 3 e 29- e il programma dell'Ulivo. Ci prenderemo i tempi necessari -conclude- per riconoscere diritti e riuscire laddove non e' stato possibile per le legislature e i governi che si sono succeduti dalla Liberazione ad oggi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -