Corea, nuovi colpi di artiglieria

Corea, nuovi colpi di artiglieria

Corea, nuovi colpi di artiglieria

SEUL - Nuovi colpi d'artiglieria sono stati uditi sull'isola sudcoreana di Yeongpyeng, la stessa attaccata ad inizio settimana dalla Corea del Nord. La stampa di Seul ha informato che i nordcoreani hanno usato proiettili da 122 millimetri (al posto dei normali 76,2mm delle batterie costiere) per "provocare il maggior danno possibile a persone e cose". I colpi  sono stati esplosi probabilmente durante un'esercitazione dei militari di Pyongyang.

 

Diversi testimoni hanno riferito di aver visto del fumo innalzarsi dalla parte nordcoreana del confine. Secondo la televisione sudcoreana Ytn alcuni proiettili sarebbero caduti a nord della linea che segna il confine delle acque territoriali delle due Coree. I militari hanno aggiunto che il territorio sudcoreano non è stato colpito e che il fuoco non sembra essere stato diretto verso il sud.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -