Crisi, Berlusconi promette aiuti per auto e settore degli elettrodomestici

Crisi, Berlusconi promette aiuti per auto e settore degli elettrodomestici

Crisi, Berlusconi promette aiuti per auto e settore degli elettrodomestici

In tempi brevi il governo si appresterà a varare aiuti "rilevanti" a favore dei settori auto, componentistica e per chi "produce elettrodomestici che consentano un minore consumo di energia". E' quanto ha garantito il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi intervenendo a "Mattino 5" su Canale 5. "I 40 miliardi già stanziati, potranno diventare 80 con i fondi europei, regionali e governativi", ha spiegato il premier. Contro la crisi "il governo ha già fatto molto".

 

GIUSTIZIA - "Noi separeremo non solo le carriere ma gli ordini - ha dichiarato Berlusconi a propostio della riforma della giusitizia -. I pm, che si chiameranno avvocati dell'accusa, avranno uffici separati da quelli dei giudici. E se vorranno adire il giudice, dovranno prenotare un appuntamento, bussare alla porta e presentarsi, lo dico in senso figurato, con il cappello in mano, e dargli del lei"

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

G8 - Il premier ha parlato anche del prossimo G8 che si terrà in Sardegna. "Su mia proposta il G8 si e' espanso a G14 e agli otto Paesi che ne fanno parte, che sono i Paesi maggiormente industrializzati, si aggiungeranno India, Cina, Egitto, Sud Africa, Messico e Brasile, il tutto a rappresentare l'80% dell'economia mondiale e piu' del 60% della popolazione mondiale e quindi veramente una rappresentanza rilevante, con decisioni che prese li' che potranno poi trasformarsi subito in fatti concreti, applicati dai Capi di Stato e di Governo di questi 14 Paesi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -