Crisi, Tremonti: misura straordinaria ''per la libertà d'impresa''

Crisi, Tremonti: misura straordinaria ''per la libertà d'impresa''

Crisi, Tremonti: misura straordinaria ''per la libertà d'impresa''

Una misura straordinaria "per la libertà d'impresa" attraverso la modifica dell'articolo 41 della Costituzione. E' quanto ha annunciato Giulio Tremonti a margine del vertice G20 di Busan, in Corea del Sud. Il ministro dell'Economia ha spiegato che "presenterà questa proposta sabato al vertice e all'Ecofin di lunedì". Il provvedimento dovrebbe portare a una "sospensione di due-tre anni" delle autorizzazioni per le piccole e medie imprese, la ricerca e le attività artigiane.

 

Per il titolare di via XX Settembre si tratta di una misura che non comporta incentivi fiscali e che "non va in contrasto con il federalismo, anzi". D'accordo con il premier Silvio Berlusconi, Tremonti ha chiarito che si pensa ad "una radicale e totale autocertificazione per le pmi, l'artigianato e la ricerca con i controlli e verifica dei requisiti che va fatta ex post".

 

Tremonti ha fatto riferimento alla nota di giovedì da Palazzo Chigi in cui si parlava della necessità della stabilizzazione finanziaria e di un grande progetto di liberalizzazione delle attività economiche. "Non si tratta di liberalizzazioni o di privatizzazioni - ha affermato Tremonti - perché non si cambia il sistema dall'interno ma di una rivoluzione liberale che renda possibile tutto ciò che non è proibito".

 

Il ministro ha aggiunto che "sia le lenzuolate di Bersani che il piano casa di Berlusconi hanno fallito" a causa degli interessi di molti settori che vogliono "bloccare tutto". L'eccesso di regole, secondo Tremonti, blocca anche l'Europa. Se vuole evitare "una dolce morte" nei prossimi anni, la Ue deve eliminare le troppe norme che si sono stratificate negli ultimi tre decenni. Anche in questo caso, non vanno toccate le regole che riguardano la finanza o la grande industria, ma solo quelle che interessano le attività delle piccole imprese e della ricerca.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -