Cristiano Di Pietro lascia l'Idv. Il padre Antonio: "Esagerato, ma lo rispetto"

Cristiano Di Pietro lascia l'Idv. Il padre Antonio: "Esagerato, ma lo rispetto"

Cristiano Di Pietro lascia l'Idv. Il padre Antonio: "Esagerato, ma lo rispetto"

Cristiano Di Pietro, figlio del leader dell'Italia dei Valori, Antonio, si è dimesso dalle cariche che ricopriva all'interno del partito. Ha deciso di farlo a seguito del presunto coinvolgimento nell'inchiesta "Global Service" di Napoli, pur non essendo ufficialmente indagato. Antonio Di Pietro lo ha annunciato dal suo blog, commentando: "Lo trovo un gesto corretto e per certi versi forse eccessivo visto che non è nemmeno indagato, ma lo rispetto e ne prendo atto".

 

"Gentili amici ho fatto e faccio il mio dovere di consigliere comunale e provinciale senza mai aver infranto la legge (ed infatti nessuna autorità giudiziaria mi ha mai mosso alcun rilievo) - - scrive Cristiano Di Pietro -. Eppure mi ritrovo tutti i giorni sbattuto in prima pagina come se fossi un 'appestato'". 

 

Insomma per Cristiano l'unica colpa è "essere figlio di mio padre", afferma amaramente. E osserva come "per colpire lui stanno colpendo me, mia moglie ed i miei tre figli, dimenticando che anche noi abbiamo la nostra dignità ed abbiamo il diritto di esistere". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre a lasciare il partito, Cristiano abbandona "ogni incarico di partito ed anche il mio ruolo di capogruppo al Consiglio provinciale di Campobasso, ove mi iscriverò al gruppo misto. Lo faccio con sofferenza e dispiacere (soprattutto per la disumana ingiustizia che sto patendo) ma non voglio creare imbarazzo alcuno al partito". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -