D'Alema in Giappone: si riapre un ponte dopo sei anni

D'Alema in Giappone: si riapre un ponte dopo sei anni

ROMA – Un nuovo ponte tra Italia e Giappone: in quest’ottica si inquadra il viaggio del ministro degli Esteri, Massimo D’Alema, nel paese del Sol Levante. “Stagione straordinariamente intensa dopo sei anni che nessun esponente di primo piano del governo italiano metteva piede in questo paese”, ha ricordato il vice-premier.


D’Alema ha detto che il senso della sua visita è quello di “sottolineare come il rilancio di una partnership strategica con il Giappone,nel quadro di una rinnovata presenza italiana in Asia, è una delle grandi scelte prioritarie del governo presieduto da Romano Prodi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questo proposito il vicepremier ha fatto sapere che nelle prossime settimane e nei prossimi mesi i due paesi organizzeranno una serie di iniziative di carattere culturale, politico ed economico nel segno dell'amicizia. E ad aprile a Tokyo arriverà lo stesso premier Romano Prodi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -