Dall'aumento della benzina i fondi per la cultura

Dall'aumento della benzina i fondi per la cultura

Dall'aumento della benzina i fondi per la cultura

ROMA - Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto per il reintegro dei fondi destinati alla cultura. I soldi arriveranno dall'incremento di 1-2 centesimi del prezzo della benzina. Il fondo Fus ritorna ai livelli dell'anno scorso con 428 milioni "anzi qualcosa in più", ha spiegato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta. Si tratta di 149 milioni di risorse integrate con altri 26 milioni del Mibac "che non rientravano nel congelamento", ha spiegato Letta.

 

L'aumento della benzina è "un piccolo sacrificio che tutti gli italiani saranno lieti di fare". "Sono nate polemiche poco simpatiche e qualche manifestazione, ma tutto è bene quel che finisce bene", ha aggiunto Letta. Approvata anche una norma straordinaria per Pompei che prevede l'assunzione di personale straordinario "e risolve il problema delle sovrintendenze".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -