Debito Usa, appello di Obama: ''Intesa entro 36 ore''

Debito Usa, appello di Obama: ''Intesa entro 36 ore''

Debito Usa, appello di Obama: ''Intesa entro 36 ore''

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, è pronto a un'intesa con l'opposizione repubblicana sul contenimento del debito se saranno avanzate al Congresso proposte "entro le prossime 24 o 36 ore se mi fanno vedere un piano serio". Le principali agenzie di rating sono in pressing e sugli Stati Uniti si allunga l'ombra del default. "Credo che non solo i democratici, ma anche la maggioranza dei repubblicani, non vogliano altri sacrifici a carico del ceto medio, dei lavoratori", ha detto Obama.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualora gli Usa andassero in default, ci sarebbe "un aumento delle tasse per tutti" ha detto ancora Obama. L'inquilino della Casa Bianca ha anche sottolineato che problemi di debito degli Stati Uniti non sono così gravi come quelli che minacciano la stabilità dell'eurozona, "ma serve agire in fretta perchè il tempo è ormai agli sgoccioli. Non siamo come la Grecia e non siamo come il Portogallo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -