Di Pietro denuncia: "Compravendita di parlamentari"

Di Pietro denuncia: "Compravendita di parlamentari"

Di Pietro denuncia: "Compravendita di parlamentari"

Il leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, ha denunciato "una compravendita criminosa per tamponare la fuga di scajoliani e pisaniani". L'ex magistrato, nel corso di una conferenza stampa, ha anche annunciato la raccolta di 400 mila firme per l'abolizione delle province. Per il leader Idv, infatti, "c'è un'unicità di disegno criminoso che parte dalle settimane a ridosso del 14 dicembre e prosegue ancora ora nel tentativo di fare quadrare i numeri di una maggioranza venduta e ricattata".

L'ex magistrato ha precisato di non voler dare ulteriori notizie in attesa che sia la magistratura a fare gli opportuni passi. "Riteniamo che ci sia sicuramente un reato politico, una 'porcata' ordita da un gruppo di parlamentari che non dovendo più rispondere agli elettori si vendono al miglior offerente", ha evidenziato l'Idv.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -