Di Pietro: il Pd ''un completo fallimento''

Di Pietro: il Pd ''un completo fallimento''

Di Pietro: il Pd ''un completo fallimento''

ROMA - Dopo le elezioni Europee Antonio Di Pietro ha annunciato che cancellerà il suo nome dal simbolo dell'Italia dei Valori nel caso superasse l'8%. In un'intervista a "Il Giornale", l'ex pm considera il progetto del Partito democratico "un completo fallimento", rilevando che costruirà "una cosa più larga, più utile, che prescinda dall'identita' di una sola persona, e che serve a rappresentare qualcosa di piu' importante". Di Pietro non esclude lo scioglimento del suo partito.

 

"Lo metto in gioco - ha ipotizzato -. Sacrifico quel che mi è più caro, per costruire qualcosa di più grande. Vorrei che anche persone con una storia diversa dalla mia si potessero sentire a casa loro. Il progetto di un grande Pd è già finito. E non certo perchè Di Pietro mette o toglie il nome dal simbolo! Voglio fare una cosa seria -assicura- Una costituente, vedremo. Serve un grande partito progressista che sostenga una proposta di governo credibile"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -