Dimissioni Scajola, Bersani: ''Una scelta giusta''

Dimissioni Scajola, Bersani: ''Una scelta giusta''

Dimissioni Scajola, Bersani: ''Una scelta giusta''

ROMA - Una "scelta giusta". Così il segretario del Pd Pier Luigi Bersani ha commentato le dimissioni da ministro di Claudio Scajola. "Le cose che ha detto fin qui - ha affermato Bersani a "Repubblica Tv" - non sono convincenti per nessuno". Bersani ha considerato le dimissioni uno "scossone piuttosto forte" nell'esecutivo nel governo e parla di "fase di empasse politica per la maggioranza" anche alla luce dello scontro tra Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi.

 

"Siamo davanti a uno scenario - ha aggiunto il leader del Pd - in cui l'alternativa è tra la palude e il blocco delle decisioni e il rischio di una precipitazione della situazione politica, un passaggio delicato, è evidente che dopo la vicende di Fini e quella sulla corruzione la situazione è intricata, paludosa e confusa". Per il portavoce dell'Italia dei Valori, Leoluca Olrando, si tratta di un "gesto tardivo e atto dovuto".

 

"Un uomo delle istituzioni, sul quale gravano testimonianze e pesanti indizi, avrebbe dovuto avere l'onestà intellettuale e la dignità di dimettersi subito, senza aspettare che l'Italia dei Valori presentasse la sua mozione di sfiducia", ha aggiunto. L'idv ha chiesto che il governo vada comunque in Parlamento a "spiegare il perché di un comportamento tanto vile".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -