Disordini a Teheran, manifestanti irrompono nell'ambasciata inglese

Disordini a Teheran, manifestanti irrompono nell'ambasciata inglese

Ancora disordini a Teheran, dove alcuni manifestanti sono entrati all'interno dell'edificio dell'ambasciata britannica della capitale iraniana incendiando la bandiera britannica e rompendo vetri e oggetti presenti all'interno.

 

Al centro delle proteste, le sanzioni che il governo londinese ha voluto imporre alla repubblicana islamica, a seguito delle notizie sul piano di sviluppo nucleare che sta portando avanti il presidente Mahmoud Ahmadinejad.

 

Tra i tanti atti simbolici compiuti dai manifestanti, anche quello di togliere la bandiera inglese e sostituirla con quella iraniana.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -