Divertimento. Pini (Lega): "Approvato emendamento della Lega contro vendita alcolici incontrollata"

Divertimento. Pini (Lega): "Approvato emendamento della Lega contro vendita alcolici incontrollata"

"Esprimo viva soddisfazione per il voto unanime, con la sola esclusione dell'Italia dei Valori, dell'emendamento a mia firma, che mette un freno alla vendita di alcolici fuori dai locali con licenza specifica e che collega all'orario di chiusura dei luoghi di intrattenimento e spettacolo un limite orario oltre il quale non è più possibile somministrare alcolici".

 

Lo dichiara il parlamentare leghista Gianluca Pini, relatore della Legge Comunitaria, a margine dell'approvazione del suo emendamento che vieta di fatto la vendita degli alcolici all'esterno dei locali notturni.

 

"Con questo emendamento - spiega l'on. Pini - si arriva finalmente alla piena applicazione della comunicazione della Commissione Europea, volta a contrastare l'abuso di alcol, con particolare riferimento alle ore notturne. Penso di aver dato così una risposta strutturale e non emergenziale all'abuso di alcol collegato con la guida in stato d'ebbrezza".

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Ma perche' avete messo "divertimento" nel titolo? :D Riguardo alla notizia, per commentarla bisognerebbe avere maggiori informazioni che non ho trovato da nessuna parte... se si vuole vietare ai baracchini fuori dalle discoteche di vendere alcolici sono d'accordo, ma non e' chiaro cosa significhi collegare l'orario di chiusura dei locali alla vendita di alcolici. Se sono chiusi e' ovvio che non possono piu' dare da bere, no? Personalmente credo che sarebbe opportuno anche eliminare completamente la vendita di alcolici - al dettaglio o in bottiglia - negli autogrill, a qualunque ora del giorno. Ma immagino che i produttori di vini e liquori non sarebbero contenti.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -