Egitto, Israele chiede agli Usa di sostenere Mubarak

Egitto, Israele chiede agli Usa di sostenere Mubarak

Egitto, Israele chiede agli Usa di sostenere Mubarak

IL CAIRO – Da Israele è arrivato un appello confidenziale agli Stati Uniti, chiedendo loro di sostenere il presidente Hosni Mubarak e il suo governo. Secondo quanto riportato dal quotidiano ‘Haaretz’, i responsabili israeliani sottolineano che è “interesse dell'Occidente” e di “tutto il Medio Oriente mantenere la stabilità del regime in Egitto”. Un portavoce del primo ministro Benjamin Netanyahu si è rifiutato di commentare la notizie, come da disposizione del premier.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma dal Segretario di Stato, Hillary Clinton, e poi dal presidente Barack Obama è arrivato di fatto il benservito a Mubarak. Il presidente americano ha chiamato alcuni leader stranieri sostenendo che in Egitto serve “una transizione ordinata verso un governo che risponda alle aspirazioni del popolo”. A chiedere un “governo di transizione” era stata tutta l'opposizione, compresi i potenti Fratelli Musulmani, che ha delegato a Mohamed ElBaradei il compito di negoziarla.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -