Egitto, l'esercito scioglie il Parlamento e congela la Costituzione

Egitto, l'esercito scioglie il Parlamento e congela la Costituzione

Egitto, l'esercito scioglie il Parlamento e congela la Costituzione

IL CAIRO - L'esercito egiziano ha deciso lo scioglimento del Parlamento e ha sospeso la Costituzione. Il Consiglio supremo delle Forze armate gestirà il paese per i prossimi sei mesi o fino allo svolgimento delle elezioni legislative e presidenziali. Nel comunicato è stato affermato anche che la Costituzionale è stata congelata. 


Lo stesso Consiglio ha annunciato di aver formato una Commissione per emendare la Costituzione. Il testo della nuova Costituzione che sarà varato dalla commissione verrà sottoposto a referendum popolare.

Intanto, Il premier egiziano, Ahmed Shafiq, ha assicurato che la situazione economica in Egitto "è stabile". "Abbiamo abbastanza riserve e la situazione è confortante, molto confortante", ha aggiunto, spiegando che se l'instabilità dovesse continuare "potrebbero sopravvenire alcuni ostacoli ed esserci rinvii".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -