Elezioni, Berlusconi: ''Influisce la personalità del candidato''

Elezioni, Berlusconi: ''Influisce la personalità del candidato''

Elezioni, Berlusconi: ''Influisce la personalità del candidato''

ROMA - "Le amministrative sono elezioni particolarissime in cui influisce la scelta e la personalità del candidato e lo scontro con un altro candidato. Ma la partita, come nel calcio, finisce dopo 90 minuti, qui la partita finisce dopo il secondo turno". Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, intervenendo a "Porta a Porta" di Bruno Vespa ha ammesso che nella scelta dei candidati sindaci non tutto è andato per il verso giusto. Il Cavaliere ha incassato un calo di consensi.

 

Secondo Berlusconi la colpa è della scheda elettorale, un "lenzuolo" pieno zeppo di una "ridda di simboli". Per il cittadino, questa l'opinione del premier, "è molto più facile fare la x sul nome sindaco senza indicare un partito". Berlusconi ha poi commentato le sanzioni comminate dal garante ai telegiornali che hanno mandato in onda le sue interviste: "E' una follia la decisione dell'Agcom, non credo che i cittadini pagheranno la multa".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -