Elezioni in Spagna, nuovo successo per Zapatero

Elezioni in Spagna, nuovo successo per Zapatero

MADRID – Trionfo per il premier spagnolo Josè Luis Rodriguez Zapatero alle elezioni politiche spagnole. Il Psoe, il partito socialista di cui è leader, ha vinto con una maggioranza più consistente rispetto a quattro anni fa ottenendo il 43,74% dei consensi e 169 seggi contro il 40,13% e i 153 seggi del Partito popolare di Mariano Rajoy. Zapatero dovrà comunque stringere alleanze per poter governare il paese. Affluenza altissima, attorno al 75%, quasi un record.


"Governerò per tutti, ma soprattutto per coloro che non hanno tutto" e "per far diventare realtà le aspirazioni delle donne", ha promesso Zapatero commentando il suo trionfo. "Governerò con mano ferma ma tesa – ha promesso – e per mantenere il nostro impegno con l'Europa, la pace e lo sviluppo".


"Per i Popolari si tratta di un grande risultato – commenta il portaoce del Pp Pio Garcia Escudero -, i voti che abbiamo raccolto sono considerevolmente aumentati dal 2004, così come il numero dei seggi". Per il candidato premier Rajoy si tratta della seconda sconfitta consecutiva.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -