Fissate le elezioni regionali: in Emilia-Romagna si vota il 23 novembre

Si voterà domenica 23 novembre 2014 per eleggere il Presidente della Giunta e l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. Il via libera nella lettera d’intesa che il Presidente della Corte d’Appello Giuliano Lucentini

Si voterà domenica 23 novembre 2014 per eleggere il Presidente della Giunta e l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. Il via libera nella lettera d’intesa che il Presidente della Corte d’Appello Giuliano Lucentini ha trasmesso oggi al Presidente della Regione Vasco Errani. La nuova legge elettorale regionale (n.21, del 23 luglio) prevede infatti che i comizi elettorali siano convocati con decreto del Presidente in carica, in accordo con il Presidente della Corte d’Appello.

La stessa legge prevede che il decreto sia pubblicato entro tre mesi dallo scioglimento dell’Assemblea (avvenuto in seguito alle dimissioni del Presidente della Giunta il 24 luglio scorso) e le elezioni si svolgano entro due mesi dalla pubblicazione del decreto. Si voterà dunque domenica 23 novembre, in una sola giornata, dalle 7 alle 23.

Le liste e le candidature alla carica di Presidente dovranno essere presentate dalle 8 del 24 ottobre alle 12 del 25 ottobre. 45 giorni prima della data delle elezioni, i sindaci pubblicheranno il manifesto di indizione dei comizi elettorali. Insieme al decreto col quale si indicono le elezioni, saranno assegnati i seggi alle singole circoscrizioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -