Elezioni Usa, la crisi spinge Obama nei sondaggi: +9 punti su McCain

Elezioni Usa, la crisi spinge Obama nei sondaggi: +9 punti su McCain

Elezioni Usa, la crisi spinge Obama nei sondaggi: +9 punti su McCain

Barack Obama sempre più proiettato verso la Casa Bianca. Il candidato democratico alla presidenza degli Stati Uniti guadagna terreno nella sfida all'ultimo voto contro il rivale John McCain. Nelle intenzioni di voto degli elettori Usa, Barack Obama incassa il 52% dei consensi contro il 43% del rivale repubblicano. E' l'esito di un sondaggio che viene diffuso da Washington Post-Abc News. L'indagine è stata svolta nell'ultimo week-end ed ha un margine di errore del 3%.

 

Fino a poche settimane fa, era McCain ad essere in vantaggio su Obama, soprattutto dopo la convention repubblicana che aveva sancito il lancio nel gotha della politica di Sarah Palin, la governatrice dell'Alaska scelta come candidata alla vice-presidenza dal partito di McCain.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I repubblicani erano in vantaggio con il 49% delle intenzioni di voto, contro il 47% dei democratici. Una situazione che si è completamente ribaltata, soprattutto alla luce della pesantissima crisi finanziaria scoppiata negli Usa, con il crack di Lehman Brothers e la dimostrazione della fallimentare politica economica portata avanti in questi anni di governo repubblicano dal presidente George W. Bush. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -