Elezioni, Veltroni: ''No all'astensione, è arrivato il momento di cambiare''

Elezioni, Veltroni: ''No all'astensione, è arrivato il momento di cambiare''

ROMA – “E' arrivato il tempo in cui dover prendere decisioni forti di cambiamento altrimenti ci sarà un progressivo declino del nostro paese". Lo dichiara il candidato premier del Partito democratico, Walter Veltroni. “L’Italia non può permettersi di andare avanti come negli ultimi 15 anni o conosce una stagione di crescita o sarà condannata a un progressivo declino”. A chi non vuole andare a votare dice: “Poi non ci si può lamentare se le cose vanno in un certo modo…”.


"Sento in giro qualcuno che dice che si asterrà dal votare alle elezioni – afferma Veltroni davanti alla platea dell’Ance -. Se ci si astiene però poi non ci si può lamentare se le cose vanno in un certo modo. Le elezioni sono il momento in cui si decide e in questo Paese serve una politica stabile".


"Siamo in un momento decisivo per la vita del Paese – ha sottolineato il leader del Pd -non solo perché ci sono le elezioni ma perché nei prossimi mesi si deciderà se l'Italia tornerà a essere protagonista della scena europea. E' arrivato il tempo in cui dover prendere decisioni forti di cambiamento altrimenti ci sarà un progressivo declino del nostro paese".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -