Emergenza profughi, due donne morte a Pantelleria

Emergenza profughi, due donne morte a Pantelleria

Emergenza profughi, due donne morte a Pantelleria

ROMA - Due migranti hanno perso la vita durante l'ennesimo tragico sbarco sulle coste siciliane. Le vittime, due giovani donne, si trovavano a bordo di una carretta del mare che trasportava oltre duecento persone. Secondo una prima ricostruzione, il barcone si è incagliato negli scogli a Arenella e subito scatenato il panico. Numerosi migranti si sono gettati in acqua e nella calca le due donne sono state travolte e morte annegare nonostante l'acqua non fosse profonda.

 

I cadaveri sono stati recuperati dalla Guardia costiera e trasportati al cimitero di Pantelleria. E proseguono gli a Lampedusa, dove una motovedetta della Guardia di finanza ha soccorso un peschereccio con 105 tunisini che stava affondando a poche miglia dall'isola, dove già martedì sera erano sbarcati già altri 57 migranti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -