Entra in vigore la legge anti velo, proteste a Parigi

Entra in vigore la legge anti velo, proteste a Parigi

Entra in vigore la legge anti velo, proteste a Parigi

PARIGI - La polizia francese ha fermato a Parigi una ventina di donne velate che stavano partecipando ad una manifestazione davanti alla cattedrale di Notre Dame contro il divieto di indossare il velo islamico integrale nei luoghi pubblici, entrato in vigore da poche ore. Sono complessivamente 59 i fermi, tra i quali 19 donne con il velo, scattati dopo che la polizia aveva tentato di interrompere la manifestazione, che non era autorizzata.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La legge, fortemente voluta dal presidente Nicolas Sarkozy, è stata nell'ottobre scorso praticamente senza opposizione parlamentare. Il provvedimento prevede multe fino ad un massimo di 150 euro per le recalcitranti, che può accompagnarsi all'obbligo di un corso di cittadinanza francese. Ma le multe possono divenire estremamente salate per gli uomini che impongano il velo a una donna: fino a 30mila euro, che raddoppiano a 60mila euro con due anni di carcere se la donna è minorenne.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di P.Kc.
    P.Kc.

    Ognuna vesta come vuole ma tutto ha un limite. Il volto deve essere mostrato in una società laica. Coprirsi il volto è un precetto religioso? Per quanto ne so è un'usanza tribale e maschilista. Per paradosso è un precetto della religione di Zoroastro esporre i defunti in cima a torri per farli spolpare dagli uccelli. Se qualcuno lo chiede che facciamo?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -