Eseguito a Londra primo trapianto di trachea al mondo in un bimbo

Eseguito a Londra primo trapianto di trachea al mondo in un bimbo

FIRENZE - Primo trapianto di trachea al mondo in un bambino di dieci anni: L'intervento è stato svolto lunedì scorso all'Ospedale Great Ormond Street di Londra dal chirurgo toracico Paolo Macchiarini dell'ospedale Careggi di Firenze. L'organo era stato prelevato il mese scorso da un soggetto deceduto per politrauma trasportato al Pronto Soccorso.

 

Da qui era stato prontamente attivato il Coordinamento Rete Aziendale Donazione e Trapianto che aveva rilevato le condizioni necessarie per procedere a un prelievo multiplo comprensivo della trachea. La donazione, coordinata da Paolo Lopane (Coordinatore Rete Aziendale Donazione e Trapianto), ha richiesto circa sette ore per il prelievo ed ha viste impegnate cinque equipe che si erano alternate presso il Blocco operatorio del Presidio.

 

Alla trachea donata sono state rimosse le cellule del donatore fino a scoprire la struttura sottostante. Le cellule staminali del midollo osseo del bambino sono state raccolte e applicate sulla trachea per favorire la ricostituzione della componente cellulare dell'organo impiantato. In questo modo le cellule proprie del bimbo vengono usate per ricoprire e rendere funzionale la nuova trachea. Il bambino londinese sta recuperando dopo l'intervento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -