Eurozona, disoccupazione a livelli record

Eurozona, disoccupazione a livelli record

Eurozona, disoccupazione a livelli record

ROMA - Sale il tasso di disoccupazione nella zona dell'euro nel mese di luglio. Secondo i dati resi noti dall'Eurostat, la crescita è stata del 9,5% contro il 9,4% del mese precedente. Si tratta del tasso più elevato nei Paesi che compongono l'area dell'euro dal maggio 1999. Nell'Ue-27 il tasso è stato del 9,0% contro l'8,9% di giugno, ovvero il tasso più elevato dal maggio 2005. Complessivamente le persone disoccupate nell'Unione Europea a luglio erano 21,794.

 

Di queste 15,090 milioni nella zona dell'euro. Confrontandolo con lo stesso mese di un anno fa, il numero dei disoccupati è lievitato di 5,111 milioni nell'Ue-27 e di 3,264 milioni nella zona dell'euro. In un mese i disoccupati sono cresciuti nell'Ue di 225 mila unità e nella zona dell'euro di 167 mila. Il tasso più elevato resta in Spagna (18,5%) seguita da Lettonia (17,4%) e Lituania (16,7%).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -