Faenza, anche Pescante a sotegno di Minardi: "Una garanzia di libertà"

Faenza, anche Pescante a sotegno di Minardi: "Una garanzia di libertà"

Faenza, anche Pescante a sotegno di Minardi: "Una garanzia di libertà"

FAENZA - "Un uomo della società civile, un uomo che proviene dal mondo dello sport è una garanzia di libertà. Un sindaco che privilegia lo sport è un sindaco che privilegia l'educazione dei giovani. Faenza, con i suoi 18mila tesserati, lo merita. Ecco perché sono qui per sostenere Gian Carlo Minardi". Così Mario Pescante, vicepresidente del Comitato Olimpico Internazionale, ieri sera ha espresso l'appoggio alla candidatura di Giancarlo Minardi a sindaco di Faenza.

 

Pescante ha ricordato a tutti l'importanza dello sport, un patrimonio enorme di volontariato a favore dell'educazione, perché con lo sport le bandiere di razza, lingua e religione cadono.

 

Il Vicepresidente del CIO ha quindi dichiarato che farà di tutto per dare un contributo sostanziale soprattutto per la ristrutturazione delle strutture sportive, per rimodernale e renderle più efficienti, e per portare Meeting internazionali di sport di squadra a Faenza.

 

Pescante ha sottolineato anche il ruolo centrale che può avere un sindaco come garante per favorire l'accesso a fondi ed agevolazioni attraverso il Credito sportivo alle società.

 

"E' un onore avere qui la seconda personalità mondiale del CIO - ha detto Minardi - perché quando sarò sindaco avrò bisogno di un contatto diretto per attivare tutte quelle sinergie che saranno indispensabili per fare arrivare risorse economiche importanti per riorganizzare lo sport faentino. Lo sport, per i giovani, infatti, è educazione e prevenzione, perché tiene lontano dai vizi e, per gli anziani, l'attività fisica è necessaria mantenersi in salute".

 

"Lo sport, insieme alla cultura e al turismo - ha concluso il candidato - rappresenta uno dei capisaldi per un nuovo modello di sviluppo per Faenza, capace di attrarre nella nostra città investimenti e visitatori".

 

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di pm
    pm

    "....con lo sport le bandiere di razza, lingua e religione cadono." Per Pescante cadono tante bandiere, però non quelle di partito. Alla faccia dello sport che unisce.

  • Avatar anonimo di Marc
    Marc

    Per sostenere Minardi stanno..... raschiando il fondo del barile....

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -