Faenza, elezioni comunali. Minardi: "Più importante di un Gran Premio"

Faenza, elezioni comunali. Minardi: "Più importante di un Gran Premio"

FAENZA - "Sì, è più importante che correre un Gran Premio. Perché non c'è una stagione di corse davanti, e in palio ci sono più dei punti per un mondiale: ci si gioca il futuro certo della nostra città. C'è in ballo veramente il benessere per tutti i faentini".

 

Lo ha dichiarato Giancarlo Minardi, che fa appello a tutti i faentini a recarsi alle urne il 28 e 29 marzo per eleggere il sindaco della città manfreda e i consiglieri regionali.

 

"Quando incitavo i miei piloti a correre - dice Minardi - dicevo loro che il cuore e la testa devono andare insieme, cuore e testa che sono il motore dell'entusiasmo e del coraggio. Basta con il grigiore di una Faenza chiusa in se stessa. Diamo forza a chi vive e opera a Faenza, rendendola finalmente una città più sicura, più efficiente e più libera. Sono contento di avere accettato questo compito per la mia città, di averci messo la faccia, non per me, ma per ognuno di voi. Sono contento di avere messo a frutto i tanti rapporti costruiti in questi anni con persone, imprese e istituzioni disposte a investire sul futuro di Faenza. Adesso tocca a voi: mettete una croce sopra al mio nome, per cambiare veramente e ripartire subito. Per far tornare a correre Faenza. Finalmente".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -