Faenza, elezioni. Voto da casa per i cittadini disabili

Faenza, elezioni. Voto da casa per i cittadini disabili

FAENZA - In occasione delle elezioni amministrative del 28 e 29 marzo prossimi i cittadini affetti da gravi infermità possono votare da casa.

La legge n. 46 del 7 maggio 2009, stabilisce, infatti, che gli elettori colpiti da gravi infermità e impossibilitati ad allontanarsi dalla propria abitazione perché si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, possono esercitare il diritto di voto presso il proprio domicilio.

 

Per usufruire di questo diritto gli interessati devono presentare apposita dichiarazione - entro lunedì 8 marzo 2010 - al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali.

 

Alla dichiarazione, attestante la volontà di esprimere il voto a domicilio, vanno allegati i seguenti documenti: copia fotostatica della tessera elettorale; certificato medico rilasciato dal servizio di Igiene Pubblica dell'Asl competente (in data non anteriore all'11 febbraio 2010) attestante l'infermità fisica dell'elettore; copia fotostatica di un documento di riconoscimento.

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi al servizio Elettorale del Comune di Faenza (piazza Rampi, 2; tel. 0546 691610).

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -