Faenza: picchiato un esponente della Lega, denunciato l'aggressore

Faenza: picchiato un esponente della Lega, denunciato l'aggressore

Faenza: picchiato un esponente della Lega, denunciato l'aggressore

FAENZA - Si era fermato alla sede della Lega Nord per prendere alcuni manifesti, ma una volta all'interno si è parato davanti un uomo, descritto come muscoloso e di grossa corporatura, che ha iniziato a picchiarlo con pugni in volto: è quanto è capitato a Mauro Monti, esponente faentino del Carroccio, martedì sera intorno alle 20,30.  Monti ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso, mentre alla ricerca dell'aggressore si sono messi in moto i carabinieri, che avrebbero già individuato il responsabile.

 

Si tratterebbe di un residente della zona, a quanto pare infastidito dal ritrovarsi la Lega Nord come vicino di casa. Il pretesto sarebbe stata l'auto di Monti parcheggiata in seconda fila,lasciata lì per qualche minuti per recuperare i manifesti nella sede già chiusa al pubblico e andarsene. Deve essere questa la goccia che ha fatto traboccare il vaso e che ha fatto scattare la scintilla della violenza dell'aggressore. Per la Lega Nord non si tratta di una banale lite di parcheggio, per quanto violenta, perché mentre picchiava il 52enne, l'uomo avrebbe pronunciato frasi di dissenso nei confronti della Lega Nord. L'individuo è stato identificato mercoledì mattina dai Carabinieri, portato in caserma e alla fine denunciato a piede libero.

 

Il presidente della Lega Nord Romagna, Mauro Monti, ha rimediato ferite giudicate guaribili dal pronto soccorso in una decina di giorni. Monti è stato colpito al viso e agli arti, inoltre sarebbe stato afferrato al collo. L'intervento tempestivo dei carabinieri ha quindi vanificato la fuga del soggetto.  Fonti della Lega spiegano che l'uomo si troverebbe ora in stato di fermo, in attesa di convalida da parte dell'autorità giudiziaria.

 

LE REAZIONI POLITICHE

"Futili motivi politici - sostiene Gianluca Pini - hanno portato all'aggressione di Monti. Speravamo in un clima sereno da parte della sinistra in questa campagna elettorale, ma così purtroppo non  è stato" ha detto il deputato del Carroccio.

 

"Mi auguro che questo rimanga un episodio isolato e che il nostro avversario riesca a tenere a bada le frange più estremiste e violente della sua coalizione" ha detto Pini durante la conferenza stampa svoltasi stamane a Faenza nella sede del comitato di Gian Carlo Minardi Sindaco per condannare "chi, in alternativa al confronto democratico usa la violenza. La nostra società ha gli anticorpi per arginare le derive violente e ringrazio le forze dell'ordine, il Prefetto ed il Questore per aver identificato e fermato a tempi di record l'aggressore. Ora - ha concluso il deputato leghista - data la pericolosità sociale del soggetto, mi aspetto che i magistrati facciano assaggiare a questo vigliacco le patrie galere per qualche giorno, tenendolo lontano da chi la politica la fa con il confronto e non con la violenza"

 

Anche il Segretario Provinciale Gianluigi Forte condanna l'aggressione avvenuta martedì sera al Presidente Nazionale Mauro Monti " Non posso che condannare un atto di violenza compiuto ai danni di un amico prima, oltre che militante da oltre 20 anni. Lo scontro politico l'abbiamo volutamente tenuto con toni bassi, senza aggressioni verbali e nel rispetto degli avversari, per non dare, ai più facinorosi, l'appiglio ad atti di violenza "


" L'aggressione dentro la sede della Lega Nord di Faenza, con insulti oltre che al movimento, al candidato a Sindaco Minardi, al Ministro Calderoli, è un evidente segnale politico che condanniamo senza se e senza ma" conclude il candidato alle regionali Forte " ribadiamo che la Lega Nord non cadrà nella trappola di reagire a queste provocazioni che si vanno ad aggiungere alle altre che nei giorni scorsi hanno colpito altri esponenti del movimento nella provincia di Ravenna"

Commenti (16)

  • Avatar anonimo di ossa78it
    ossa78it

    Salve a tutti, pur essendo convinto che i motivi politici con questa lite non c'entrino nulla, va data la massima solidarietà per il grave atto di violenza subito. Faccio i miei personali auguri di pronta guarigione a Monti, in quanto i confronti politici non si fanno con i pugni. Detto questo vorrei ricordare a tutti quelli che scrivono qui un detto: "Chi semina vento, raccoglie tempesta". Quando Bossi chiama alla guerra, ai fucili il popolo padano non è forse peggio dei vari Travaglio o Santoro i quali fanno il loro lavoro (danno notizie!!), mentre quello di un parlamentare della repubblica italiana dovrebbe essere ben altro? Non voglio alimentare polemiche, ribadisco la solidarietà a Monti e condanno con fermezza il gesto violento, al di là dei colori o delle bandiere. Saluti, Marco Dallamora detto Ossa (Movimento 5 Stelle Forlì-Cesena)

  • Avatar anonimo di J. Dorian
    J. Dorian

    Heilà! Io ho parlato di PD perché non andato ad esclusione (effettivamente poteva anche essre un simpatizzante IDV, non credo lista grillo, perché in genere sono più tranquilli). E dall'articolo mi sembrava di aver capito che ci fosse anche una componente politica dell'aggressione. Se mi son sbagliato, e la componente politica è assente, ho letto male. Poi, con IRONIA, ovviamente, a tutti quelli che dicono che in fin dei conti quelli della lega se la son cercata, e che ancora in fin dei conti bastano due scappellotti per tenerli in riga, raccomando di essere coerenti. Perché forse i democristiani degli anni '70 non avevano provocato le Brigate rosse con la loro politica filoatlantica, capitalista e papalina ? E allora ? Non si potevano poi lamentare i DC se, dopo le loro infinite provocazioni, qualcuno ha preso la pistola e risposto col piombo, cribbio !!!! Se la sono cercata loro! La colpa è di Andreotti! ... è così che funzia ? Se è così, io non sono d'accordo. E poi però siate coerenti: entrate in clandestinità come i vostri babbi / nonni e liberateci velocemente di Berlusconi ! A osa serve votare se la democrazia lo fa governare ?

  • Avatar anonimo di il vichingo
    il vichingo

    Solidarietà a Monti. Mi auguro che sia solo un gesto dettato da un'incazzatura fuori controllo e non da un intolleranza politica...

  • Avatar anonimo di Homer
    Homer

    Quoto Castelli. Per non parlare del fatto che quelli della Lega da anni minacciano di prendere i fucili. Adesso sappiamo che bastano due scappellotti.

  • Avatar anonimo di Castelli
    Castelli

    Ma di cosa state parlando? Cosa centra la politica? Una persona parcheggia costantemente sul marciapiede, uno purtroppo incazzato glielo fa notare, forse non era la priam volta?! Chissa quante volte lo avrà fatto, si arrabbiamo, una parola di troppo e arrivano alle mani. Deplorevole come dare le salviette igenizzanti in piazza, violento allo stesso modo. Se avesse preso tutte quelle botte che dice sarebbe ridotto peggio. Questa è pura strumentalizzazione! Leggo i giornali e le dichiarazioni dei partiti....Si sta facendo un martire, fosse successo con un normale cittadino forse nessuno avrebbe denunciato nemmeno l'accaduto. Non si differenziano di certo dal loro maestro. Ridicolo.

  • Avatar anonimo di Gim
    Gim

    Sarà questa tanto discussa magistratura che toglierà a tutti noi questo dubbio amletico. Ci sarà l'ovvia strumentalizzazione da una parte e l'altrettanto ovvia stigmatizzazione dall'altra, cose che in un confronto politico "normale" ci stanno. L'assurdo e leggere tentatiivi assurdi di "comprensione" di un gesto che sarà punito penalmente e che cmq dovrebbe essere condannato da tutti. Sono cose che con la democrazia, con la civiltà, ma sopratutto con l'intelligenza non hanno nulla a che fare.

  • Avatar anonimo di caputese
    caputese

    3. passatore, nella fogna ci può tornare solo chi già cera, quindi forse ti stai confondendo con il tuo caso. 4. J. Dorian, è stato forse un simpatizzante pd a malmenare il povero monti? se lo conosci denuncialo. Massima solidarietà a chi è vittima di ogni tipo di aggressione (fisica, verbale ecc.). Però, chi semina vento.... (e non mi riferisco al povero monti, che non conosco!)

  • Avatar anonimo di Gim
    Gim

    Ai 2 vati sam e pirpa Allora dopo il caso marrazzo sarebbe lecito aspettarsi che qualcuno si inc...qualche piduista locale!!! W L'ITALIA!!!!!!!

  • Avatar anonimo di Sam
    Sam

    un partito di governo che distribuisce saponette per lavarsi le mani dopo essersi "infettati" con gli immigrati. un partito di governo i cui esponenti girano sulle carrozze dei treni a disinfettare le poltrone dove siedono gli immigrati. un partito di governo i cui esponenti portano maiali a razzolare sui luoghi dove si prevede la costruzione di un luogo di culto. COSA DEVONO ASPETTARSI???? LA RISPOSTA VIOLENTA E' SBAGLIATA E PERICOLOSA, MA A FORZA DI PROVOCARE QUALCHE MANESCO LO TROVANO SUL LORO CAMMINO...

  • Avatar anonimo di pirpa
    pirpa

    Pur condannando fermamente il gesto........penso che il parito dell'amore che non perde occasione per attaccare pesantemente chi non è allineato stia tirando un po troppo la corda.....a furia di insultare poi alla fine qualcuno, magari un po fuori di testa, perde la pazienza!!

  • Avatar anonimo di mm77
    mm77

    Solidarietà anche da parte mia al sig. Monti, essere di sinistra non vuol dire nulla, sulla condanna trasversale di questi atti credo che non convenga a nessuno una divisione politica. Eviterei pertanto l'inutile vittimismo di chi va dietro di coloro che per primi con lo scontro verbale surriscaldano il clima, e se mi metto a fare l'elenco degli insulti di esponenti del governo perderei molto tempo.

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    Solidarietà infinita a Monti.....E profondo imbarazzo di fronte a certi soggetti e coloro che li pilotano. Quanti Bud Spancer e Tartaglia ci dovranno essere ancora prima che Di Pietro sorrida?

  • Avatar anonimo di J. Dorian
    J. Dorian

    Forse il passatore esagera (e non poco) con le sue affermazioni. Ma di certo se fosse capitato il contrario (un simpatizzante della lega che picchia un PD davanti alla sede ci sarebbero state nell'ordine): 1) Fiaccolata antifascista, subito 2) Sciopero generale in città, il giorno dopo 3) Edifici pubblici listati a lutto, per 7 giorni 4) Bandiere della pace alla finestra, per un numero di mesi pari ai giorni di prognosi al malcapitato 5) Maxi retata del PM di turno che avrebbe sottoposto a fermo tutti gli iscritti alla Lega Nord di Romagna per accertamenti. OK, con il punto 4 e 5 ho un po' esagerato anche io, lo ammetto ...

  • Avatar anonimo di passatore
    passatore

    La Sinistra con I vari "Santoro"... Di Pietro , e pseudo pacifisti picchiatori, stanno toccando il punto più basso della convivenza civile e democratica, armano le mani delle menti più deboli, condanno fermamente l'aggressione , grande solidarietà a Monti!.... SINISTRA!!! VERGOGNA!!!! Tornate nella Fogna!!!

  • Avatar anonimo di lolle
    lolle

    E' una vergogna!

  • Avatar anonimo di Marafone
    Marafone

    Esprimo la mia solidarietà al Monti, l'ignoranza fa sempre paura, ma uniti si può combattere

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -