Famiglia Berlusconi in lutto, addio a mamma Rosa

Famiglia Berlusconi in lutto, addio a mamma Rosa

Si terranno martedì i funerali di Rosa Bossi Berlusconi, la madre dell’ex premier, Silvio Berlusconi, che si è spenta domenica all’età di 97 anni nel suo appartamento di viale san Gimignano a Milano da una malattia che la tormentava da tempo. Fino all’ultimo le sono rimasti vicini i figli Silvio, Paolo e Maria Antonietta, assieme ai quali c’erano la prima moglie di Paolo Berlusconi e alcuni nipoti, oltre all’assistente personale e al medico Daniela Trabattoni.


"Silvio Berlusconi esprime il suo ringraziamento a tutti coloro che hanno voluto partecipare al suo lutto" ha affermato una nota del portavoce. "Il presidente Berlusconi -prosegue il comunicato- sarà a Roma domani per incontrare alle ore 12.00 il presidente del Senato Franco Marini con la delegazione di Forza Italia. I funerali della mamma Rosa Bossi Berlusconi si terranno in forma strettamente familiare e privata nella giornata di martedì".


Immediate la manifestazione di solidarietà al leader di Forza Italia da parte di molti esponenti politici. In primis il premier Romano Prodi, che ha cercato Berlusconi per esprimergli “i sentimenti di vicinanza e umana solidarietà per la scomparsa della mamma Rosa”. Vicinanza al Cavaliere viene espressa anche da molti leader del centrodestra.


Il presidente della Camera, Fausto Bertinotti, ha rivolto a Berlusconi le proprie condoglianze in diretta televisiva in apertura della trasmissione “In mezz’ora”, di Lucia Annunziata. “Penso che la politica in questi casi debba fare un passo indietro, sappiamo tutti quanto fosse forte il suo legame con la madre”, ha detto Bertinotti.


Profondo cordoglio da Marini. "Nel difficile momento della scomparsa della sua cara mamma, esprimo a nome mio personale e dei colleghi senatori sentimenti di profondo cordoglio e di sincera partecipazione al grande dolore che la colpisce". Lo sottolinea il presidente del Senato Franco Marini in un telegramma inviato a Silvio Berlusconi.


Da Casini affettuosa vicinanza. Pier Ferdinando Casini ha espresso al presidente Silvio Berlusconi la sua affettuosa vicinanza in questo momento di dolore per la scomparsa dell'indimenticabile mamma. Ne da' notizia un comunicato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le condoglianze di Mastella. Il segretario dei Popolari-Udeur Clemente Mastella, appreso della notizia della morte della signora Rosa Bossi Berlusconi, ha espresso al leader di Forza Italia e alla sua famiglia i piu' vivi sentimenti di cristiana partecipazione e di affettuosa vicinanza. Ne da' notizia un comunicato.


Le condoglianze di Veltroni. "Esprimo a Silvio Berlusconi e alla sua famiglia il mio personale e sincero cordoglio per la scomparsa della madre, signora Rosa Bossi Berlusconi, e la mia solidarieta' per un dolore che so cosi' forte e profondo''. Lo ha dichiarato il segretario del Pd Walter Veltroni che ha fatto anche giungere attraverso Gianni Letta le sue condoglianze al leader di Forza Italia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -