Famiglia Cristiana contro Berlusconi. Il Pdl: "Disgustoso"

Famiglia Cristiana contro Berlusconi. Il Pdl: "Disgustoso"

Famiglia Cristiana contro Berlusconi. Il Pdl: "Disgustoso"

Duro attacco del Pdl contro il settimanale "Famiglia Cristiana", 'colpevole' di aver criticato per l'ennesima volta il presidente del consiglio Silvio Berlusconi e il suo Governo. Per il magazine dei paolini il metodo politico del berlusconismo si basa sul concetto che "chi dissente, va distrutto". Gli risponde il coordinatore del Pdl Sandro Bondi che "da cattolico" confessa di provare "sentimenti di sconcerto e di disgusto dopo aver letto l'editoriale del direttore di Famiglia Cristiana".

 

"La discesa in campo di Berlusconi ha avuto come risultato quello che nessun politico nel mezzo secolo precedente aveva mai sperato: di spaccare in due il voto cattolico (o, per meglio dire, il voto democristiano) - scrive il settimanale -. Quale delle due metà deve fare "autocritica": quella che ha scelto il Cavaliere, o quella che si è divisa fra il Centro e la Sinistra, piena di magoni sui temi 'non negoziabili' sui quali la Chiesa insiste in questi anni?".  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -