Fazio: la legge su intramoenia è migliorabile

Fazio: la legge su intramoenia è migliorabile

Fazio: la legge su intramoenia è migliorabile

MESSINA - Il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, è tornato a parlare della lite all'ospedale di Messina, dove il ginecologo privato di una partoriente è venuto alle mani in sala parto con il ginecologo di turno nella struttura, causando un'ischemia cerebrale al neonato. Intervenendo alla trasmissione ‘Radio anch'io', Fazio ha affermato che la legge sull'intramoenia è senza dubbio migliorabile in quanto attualmente non è completamente chiara.

 

Il rapporto pubblico-privato è giusto che ci sia ma va regolamentato con grande chiarezza - ha spiegato il ministro -. È nostra intenzione adottare provvedimenti urgenti per definire meglio tali questioni". Secondo Fazio, 'episodio di Messina è "la punta dell'iceberg di questo problema che comprende la non trasparenza dell'intramoenia, la gestione del privato e del malato che arriva nell'ospedale pubblico". Quello che è accaduto è "una cosa inaccettabile non solo in sanità ma in generale".

 

Il ministro, evidenziando che si è trattato di un fatto che deve "servire da monito severo per andare avanti, auspica "che vengano presi provvedimenti il più drastici possibile per dare l'esempio. Da parte nostra con le Regioni e gli strumenti che abbiamo a disposizione, verificheremo che ciò avvenga sempre meno".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -