Federalismo, Casini: ''Il Terzo polo voterà contro''

Federalismo, Casini: ''Il Terzo polo voterà contro''

Federalismo, Casini: ''Il Terzo polo voterà contro''

ROMA - Il Terzo Polo voterà contro al decreto del federalismo fiscale sul fisco municipale. Il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, ha evidenziato che con il federalismo "rischia di dare il colpo finale all'autonomia dei Comuni". Quindi si è addentrato su temi più politici, invitando il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, a dimettersi. Poi un messaggio alla maggioranza: "Noi non temiamo assolutamente il voto anticipato", ha evidenziato.

 

"Pensiamo sia una follia per il paese ma per il Terzo polo forse è addirittura conveniente - ha continuato Casini -. Percio se pensavano di spaventarci con la minaccia del voto anticipato forse spaventano solo se stessi".

 

Casini ha quindi ribadito il proprio invito al premier: "Se avesse a cuore davvero - ha evidenziato l'unità dei moderati, quale migliore occasione che fare un passo indietro? Se avesse a cuore gli italiani quale occasione migliore che favorire un nuovo governo più forte?".

 

Ma, è la conclusione amara del leader centrista, "la verità è che questa è una disperata battaglia di Berlusconi solo per Berlusconi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -