Federalismo, Cdm straordinario approva un nuovo decreto

Federalismo, Cdm straordinario approva un nuovo decreto

Federalismo, Cdm straordinario approva un nuovo decreto

ROMA - Il governo, in un consiglio dei ministri straordinario convocato giovedì sera, ha approvato un nuovo decreto legislativo sul fisco comunale nella versione su cui la commissione Bilancio del Senato ha espresso parere favorevole, cioè con tutte le modifiche frutto dell'intesa con l'Anci (Associazione dei Comuni). "Finalmente i comuni avranno le risorse senza andarle a chiedere col cappello in mano", ha affermato il leader della Lega, Umberto Bossi.

 

"I soldi resteranno sul territorio dove sono stati prodotti", ha aggiunto il Senatur. Poche ore prima era finito con un pareggio (15 a 15) il voto della Bicamerale, ovvero che il parere formulato dal relatore è sostanzialmente respinto. "E' una scelta inaudita - ha affermato Michele Ventura, vicepresidente vicario del gruppo del Pd - Convocare d'urgenza un Cdm per adottare un provvedimento bocciato in Parlamento nello stesso giorno significa aver abbondantemente superato il limite del rispetto delle regole".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -