Federalismo, intesa tra Calderoli e Anci: ci sarà un nuovo testo

Federalismo, intesa tra Calderoli e Anci: ci sarà un nuovo testo

Federalismo, intesa tra Calderoli e Anci: ci sarà un nuovo testo

ROMA - Il vicepresidente vicario dell'Anci, Osvaldo Napoli, ha incontrato il primo ministro della Semplificazione, Roberto Calderoli, per fare il punto sul decreto relativo al nuovo fisco dei comuni. L'esponente leghista, ha reso noto Napoli, ha annunciato "che presenterà un nuovo decreto legislativo sul federalismo municipale". L'Associazione nazionale dei Comuni lunedì ha presentato un nuovo testo, "che in molti punti è giudicato accettabile dal ministro Calderoli".

 

A questo punto, ha ricordato Napoli, "siamo in attesa della presentazione del nuovo testo da parte del ministro Calderoli che, ci ha garantito, dovrebbe essere pronto in pochi giorni. A quel punto verrà esaminato dal presidente Sergio Chiamparino e dal consiglio nazionale dell'Associazione". La trattativa ha approfondito l'esame del testo "soprattutto per quanto riguarda l'addizionale Irpef 2011, visto che il calcolo precedente faceva capo al 2008", ha aggiunto Napoli.

 

All'ordine del giorno anche la tassa di soggiorno, "fronte sul quale il confronto con il governo potrebbe essere ancora lungo, soprattutto per quanto riguarda l'inizio della sua applicazione". Intanto il presidente della commissione Enrico La Loggia ha annunciato che martedì sarà aggiornato il calendario della Bicamerale e che il parere sarà dato il 2 febbraio. "Sono convinto e ottimista che il nuovo testo concertato tra governo ed Anci possa essere migliore e soprattutto che le richieste dei comuni possano essere prese seriamente in considerazione", ha affermato La Loggia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -