Federalismo, slitta il voto. Calderoli: ''Sì alle richieste dei Comuni''

Federalismo, slitta il voto. Calderoli: ''Sì alle richieste dei Comuni''

Federalismo, slitta il voto. Calderoli: ''Sì alle richieste dei Comuni''

ROMA - Il Consiglio dei ministri ha deciso di prorogare di una settimana i termini entro i quali la commissione Bicamerale per l'Attuazione del federalismo dovrà esprimere il proprio parere sul decreto attuativo sul federalismo municipale. Il termine è stato fissato al 28 gennaio. La "Bicameralina" presieduta da Enrico La Loggia, avrebbe dovuto fornire il proprio parere mercoledi' 26 gennaio. Quasi certo, dunque, un aggiornamento del calendario.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rinvio è stato stabilito per consentire alla Commissione un supplemento di discussione sul decreto, che dovrà essere emanato entro il 4 febbraio. "Con il ministro Tremonti e con La Loggia abbiamo concordato una serie di risposte positive a dei quesiti posti dall'Anci, ritengo che si sia ricomposta la posizione del governo rispetto alla stessa Anci e che c'è una sostanziale condivisione delle richieste", ha spiegato il ministro per la Semplificazione legislativa Roberto Calderoli.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di luciano54
    luciano54

    Una legge di Calderoli mi spaventa a priori, anche se si trattasse di misurare i consumi della carta igienica. No, forse no. quello è un argomento in cui forse lo troviamo preparato.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -