Festa ad Arcore, Ruby: ''Non vedo l'ora di parlare''

Festa ad Arcore, Ruby: ''Non vedo l'ora di parlare''

Festa ad Arcore, Ruby: ''Non vedo l'ora di parlare''

MILANO - "Non vedo l'ora di parlare". Karima El Mahroug, in arte Ruby, interviene così in merito all'inchiesta sullo sfruttamento della prostituzione sulle feste nella villa di Silvio Berlusconi ad Arcore. La giovane è parte lesa nel procedimento che vede il premier indagato per concussione e prostituzione minorile. Lunedì scorso gli avvocati del Cavaliere Niccolò Ghedini e Piero Longo avevano spiegato che la presenza di Berlusconi in aula il 31 maggio non era da escludere.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ruby ha evidenziato di voler dire la sua "visto che dai giornalisti non vengo ascoltata". Di fatto ha smentito il suo avvocato, Paola Boccardi, secondo cui la sua presenza in tribunale non era affatto scontata. "Il mio avvocato è una cosa, io sono un'altra".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -