Fiducia, Bersani: "I veri moderati sono gli italiani che tirano la carretta e stanno zitti"

Fiducia, Bersani: "I veri moderati sono gli italiani che tirano la carretta e stanno zitti"

Fiducia, Bersani: "I veri moderati sono gli italiani che tirano la carretta e stanno zitti"

"Certe botteghe non chiudono mai, sono aperte h24, anche in questi minuti: la conta è mobile. Questa incertezza sul voto alla Camera è motivo di agitazione alla Camera, noi opposizione siamo tranquillissimi. Comunque vada per voi sarà una sconfitta". Lo ha detto Pierluigi Bersani, segretario del Partito Democratico intervenendo alla Camera.

 

"E' da irresponsabili far fare un altro giro così alla giostra del nostro Paese - ha detto Bersani -. La sua sconfitta politica è chiara. E' incredibile che in tutti i suoi discorsi non ci sia un cenno, un interrogativo su come si è arrivati a questo punto. Avevate davanti un'autostrada, adesso avete un filo".

 

"Solo i bambini pestano i piedi perché non accettano la realtà e danno la colpa alla strega - dice Bersani - ma agli adulti non è consentito. E' la nave che non va, son due anni che lo diciamo. Avete perso i contatti con la realtà, c'è uno scarto tra parole e fatti. Avete sacrificato le esigenze del paese e quelle della vostra propaganda mentre il paese si allontanava sfiduciato e rabbioso".

 

"Berlusconi vuol dire una parola una volta sulla realtà della vita comune? Non sono mica tutti miliardari in questo paese qua - ha detto Bersani -. Lo sa cosa costa un litro di benzina, come campano i cassaintegrati, cosa costa una corsa sull'autobus? No.".

 

Non c'è nessun ribaltone, "voi vi siete ribaltati", dice Bersani. "C'è un sacco di moderati in giro ma sento anche un sacco di urla. Io propongo di chiamare moderato quello che riesce a tirare avanti la famiglia con mille euro al mese e sta zitto. Smettiamo di chiamare moderati quelli che portano i soldi all'estero e che voi condonate". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -