Fiducia, Casini: "Berlusconi dimettiti"

Fiducia, Casini: "Berlusconi dimettiti"

Fiducia, Casini: "Berlusconi dimettiti"

"La Lega ha iniziato comandanto la legislatura e vuole terminare comandando: con un voto in più vuole andare a votare. Sarebbe meglio fare un esame di coscienza e indicare all'Italia una rotta nuova". Casini, leader dell'Udc, rinnova a Berlusconi "la richiesta di dimissioni prima del voto" non sarebbe un "atto di debolezza e resa, ma la consapevolezza che serve al paese cambiare passo. Un voto in più o in meno non serivrebbe a nulla".    

 

"L'alternativa sarebbe lasciare l'incarico e dimettersi, in nome dell'Italia, che ha bisogno di riforme e provvedimenti urgenti e non i tagli lineari", ha scandito Casini. "Quando tu tagli così - ha detto - non colpisci il privilegio ma la carne viva del paese". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -