La Regione sostiene le Unioni dei Comuni: in arrivo 16 milioni di finanziamenti straordinari

“E’ un gesto di attenzione molto concreta verso chi ha scelto di gestire insieme funzioni e attività, in modo da ridurre i propri costi e liberare così risorse per i servizi alla persona, il sostegno alle imprese e al lavoro e la cura del territorio”, sottolinea Saliera

I Comuni dell’Emilia-Romagna che hanno dato via a Unioni godranno di quasi 16 milioni di euro di finanziamenti straordinari. La Regione Emilia-Romagna ha ripartito i fondi (regionali e statali) a sostegno dell’associazionismo tra Enti locali. “Coerentemente a quanto detto in questi anni, sosteniamo quelle comunità che, cogliendo le opportunità offerte dalla legge regionale 21 del 2012, hanno dato vita a Unioni di Comuni”, spiega Simonetta Saliera, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna e assessore al Bilancio.

“E’ un gesto di attenzione molto concreta verso chi ha scelto di gestire insieme funzioni e attività, in modo da ridurre i propri costi e liberare così risorse per i servizi alla persona, il sostegno alle imprese e al lavoro e la cura del territorio”, sottolinea Saliera. “In Emilia-Romagna le riforme si fanno e non si predicano solo: grazie alla legge 21 in meno di due anni sono nate 46 Unioni che, insieme ai Comuni capoluogo, raggruppano il 90% dei cittadini emiliano-romagnoli. Si tratta di un risultato di valore nazionale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello specifico alle Unioni del piacentino arriveranno 1,1 milioni di euro; 1,5 milioni di euro a quelle del parmense; 2,4 milioni di euro a quelle reggiane; 3,1 milioni di euro nel modenese; 2,8 milioni di euro per le Unioni del bolognese; 505.000 euro per il ferrarese; 1,1 milioni di euro nel ravennate; 1,9 milioni di euro per Forlì-Cesena e un milione di euro nel riminese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -