Finanziaria, governo: ''Per ora niente voto di fiducia''

Finanziaria, governo: ''Per ora niente voto di fiducia''

ROMA - “Abbiamo valutato che non esistendo problemi nella maggioranza e dal momento che l'opposizione sta riducendo gli emendamenti, a meno che non vi sia in futuro dell'ostruzionismo, non porremo la questione di fiducia". Lo afferma il ministro per i Rapporti con il parlamento, Vannino Chiti, uscendo dall'incontro che si e' tenuto a palazzo Madama tra maggioranza e governo. Accontentato dunque il ministro Tommaso Padoa-Schioppa, che chiesto di vitare il voto di fiducia.


L’INVITO DI PADOA-SCHIOPPA - Approvare il ddl finanziaria senza ricorrere al voto di fiducia. E' l'auspicio del ministro dell'Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, espresso intervenendo in aula al Senato. ''Spero che il parlamento lavori per migliorare ulteriormente il testo approvato dalla commissione Bilancio, nel rispetto dei tempi previsti e con un ordinato iter, per arrivare all'approvazione senza ricorrere al voto di fiducia'', afferma il ministro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -